MADREMADRE: MOSTRA INTERNAZIONALE DI LIBRI D’ARTISTA

Dal 9 al 24 settembre

Mostra internazionale di Libri d’artista
a cura di Maddalena Castegnaro &Enrico Rapinese
Presidio del Libro_Archivio del Libro d’Artista VerbaManent di Sannicola (Le)

VEDETTA SUL MEDITERRANEO
Via Marco Polo, 11
GIOVINAZZO (BARI)
Durata Mostra : 9/24 settembre 2017
Giorni di apertura: Venerdì_Sabato_Domenica
Ore 18/21

INGRESSO LIBERO

Il mare non ha paesi
ed è per tutti quelli che lo sanno ascoltare
Giovanni Verga

180479“MADREMARE: Bellezza Profondità Libertà Speranza di vita” è il tema del nuovo Progetto internazionale di creazione di Libri d’Artista, promosso dal Presidio del Libro_Archivio del Libro d’Artista VerbaManent di Sannicola (Lecce) e accolto da oltre 130 artisti italiani e stranieri che hanno racchiuso nelle loro operelibro, uniche e irriproducibili, narrazioni, miti, poesie, memorie, storie e visioni della nostra comune Madremare, che tutto ha generato e a cui tutto fa ritorno.
Ma anche amica e sorella tradita, umiliata, offesa, malata, violata; cuore ancora vivo e pulsante anche se in lenta agonia ; mare da conquistare, da domare, da sporcare più che un infinito di onde materne in cui immergersi e sciogliersi. E oggi MadreMare, rotta di nuove disperazioni, richiamo verso fughe di libertà, accoglie le vite di chi è allontanato dai luoghi della memoria, dalla violenza, dalla povertà, costretto ad una pericolosa erranza o condannato a trovare spazio nella marginalità più assoluta.
La più grande Madre del mondo sta morendo.
E’ tempo di restituire a MadreMare la sua bellezza, la sua profondità, i suoi segreti : a noi, intrusi passeggeri e arroganti, naviganti in un “mare” di illusioni e di colpevoli ignoranze, diventare consapevoli delle nostre responsabilità nei confronti della sua sacralità.
Gli Artisti (pittori, scultori, ceramisti, grafici, illustratori, incisori, fotografi, calligrafi, poeti visivi : artisti in toto), nella varietà delle morfologie, dei materiali – dei linguaggi – delle interpretazioni, hanno materializzato sogni, orizzonti infiniti, immersioni in fondali incontaminati, viaggi di mare – di terra – di cielo, malinconie di lontananze e di abbandoni : le verità del mare sono svelate.
Emergono anche viaggi interiori, impronte dell’anima, ricerche di un profondo sé, metafore esistenziali che si colorano della musica e dell’imprendibile sconfinata bellezza del mare.
Libri mondo, preziosi, esigenti che non consentono un incontro occasionale con i lettori ma richiedono la disponibilità ad una relazione intima, ad un ascolto di sé e dell’altro, nell’attesa silente che il senso si sveli e che si acquieti, forse, quell’ansia d’infinito che da sempre ci inquieta.

Pannelli con note informative e critiche costituiranno elementi utili di approfondimento per i visitatori-lettori

Alla visione ed all’esperienza di lettura plurisensoriale delle operelibro si accompagna un percorso poetico tracciato dai versi inediti, ispirati al mare, dei poeti e delle poete :
MariagraziaAnglano CarmenMariaLuisaCampa ChiaraCaputo GiuseppeCristaldi VittorinoCurci MatteoGreco PippiGreco JonathanImperiale DanielaLiviello AntonioLupo NadiaMarra MariaGraziaPalazzo FrancescoPasca LucianoProvenzano LuigiScorrano.