#IOLEGGOPERCHE 2016: LIBRI PER BIBLIOTECHE SCOLASTICHE

on

Riparte #ioleggoperché, la maratona per la promozione del libro che quest’anno si svolgerà dal 22 al 30 ottobre 2016: le librerie di tutta Italia accoglieranno i cittadini che vorranno acquistare un libro per donarlo a una biblioteca scolastica.

Le librerie saranno il punto di riferimento per scuole, messaggeri e aziende. Delle vere e proprie piazze dove si raccoglieranno i libri da destinare alle biblioteche delle scuole e delle aziende.

14573042_1865619993666287_8795012691281283573_nLe scuole potranno raccogliere libri per incrementare l’offerta della loro biblioteca o crearne una da zero. Gemellandosi con una libreria di fiducia sarà qui che si potranno raccogliere i libri che saranno donati dai cittadini tra il 22 ed il 30 ottobre.

Sono oltre mille le librerie aderenti in tutta Italia. Le scuole, dopo l’iscrizione sul sito www.ioleggoperche.it, possono individuare la propria libreria di fiducia, punto di riferimento per la raccolta dei libri che verranno liberamente donati alla scuola senza limiti di numero, titolo o genere. Anche i Messaggeri di #ioleggoperché, una volta registrati, possono gemellarsi con una libreria e supportare i librai dal 22 al 30 ottobre nelle attività di promozione dell’iniziativa e raccolta dei libri acquistati e donati.

A BRINDISI HA ADERITO LA FELTRINELLI POINT

Sul sito www.ioleggoperche.it sono disponibili tutte le informazioni

#ioleggoperché 2016 è organizzato con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e della RAI; main partner Pirelli. Media partner: Corriere della Sera, Gruppo Mondadori, la Repubblica, Il Sole 24 Ore. Media supporter: Giornale della Libreria, Ibs.it, Il Fatto Quotidiano, Il Libraio.it, laeffe, laFeltrinelli.it, La Stampa, Lettera43.it, Libraccio.it, Libreriamo.it, Mondadori Store.it, Pagina99, ScuolaZoo.